La terapia con farmaci consiste nella somministrazione di medicamenti per bocca o per via endovenosa, prescritti nella maggior parte dei casi dopo la chirurgia (terapia adiuvante), a volte prima dell’intervento (terapia neoadiuvante o primaria/preoperatoria). È anche detta terapia sistemica in quanto il corpo intero riceve i farmaci.

Ci sono diverse terapie con farmaci:

Bisfosfonati nella terapia adiuvante

I bisfosfonati sono farmaci in grado di contrastare il riassorbimento osseo.
Molti studi hanno dimostrato la loro efficacia come prevenzione delle recidive, in associazione agli altri trattamenti, ma solo in donne in menopausa naturale o indotta dai medicamenti.

Non sono ancora rimborsabili nella maggior parte dei paesi europei.

 

 

 

Testo redatto da Olivia Pagani, oncologo medico

Ultima revisione – marzo 2020