La radioterapia può essere somministrata in diversi modi a seconda delle indicazioni cliniche.
Queste ultime tengono conto delle caratteristiche e dello stadio della malattia, nonché delle dotazioni tecnologiche (apparecchiature) di ogni centro/ospedale.

Testo redatto da  Antonella Richetti, radio-oncologo – ultima revisione – maggio 2019