Le Poli ADP-ribosio polimerasi (PARP) sono proteine coinvolte in alcuni processi cellulari, tra cui la riparazione del DNA e l’apoptosi.
I PARP inibitori sono farmaci che interferiscono con i meccanismi di riparazione dei danni al DNA. Questi farmaci agiscono in modo mirato contro le cellule tumorali poiché annullano quei meccanismi che riparano il DNA nelle cellule tumorali facendo in modo che queste non siano più in grado di replicarsi. Nelle cellule tumorali con mutazioni in BRCA i meccanismi di riparazione del DNA sono già compromessi e, di conseguenza, aggiungendo il blocco di PARP si aumenta la probabilità che la cellula tumorale non sopravviva perché il danno diventa impossibile da riparare. Le cellule sane, invece, riescono più facilmente a superare il blocco di PARP grazie al fatto che le loro proteine BRCA funzionano.