La radioterapia stereotassica corporea (SBRT, Stereotactic Body Radiation Therapy) è una tecnica radioterapica non invasiva che permette di inviare, con estrema accuratezza e precisione, una elevata dose di radiazioni direttamente sul tumore provocandone la morte cellulare (necrosi). Generalmente un ciclo di trattamento è composto da 1 a 6 sedute, eseguite quotidianamente. L’indicazione al trattamento deve essere posta dal radio-oncologo, dopo valutazione collegiale multidisciplinare, in base alla sede e dimensione delle metastasi.