La differenziazione cellulare indica la maturazione di una cellula o di un tessuto da una forma primitiva, o indifferenziata, a una forma matura, o differenziata, che ha funzioni specializzate. Questo processo viene usato dalle cellule dell’organismo per ripartirsi i compiti.

La differenza principale tra cellule differenziate e indifferenziate è che le cellule differenziate sono cellule specializzate per svolgere una funzione specifica nel corpo (per es. cellule epatiche, cellule nervose, cellule del muscolo cardiaco) mentre le cellule indifferenziate sono responsabili del reintegro di cellule vecchie o morte (per es. cellule del midollo osseo, del tratto gastrointestinale). Inoltre, le cellule differenziate di solito non si moltiplicano mentre le cellule indifferenziate sono in grado di auto-rinnovarsi attraverso la moltiplicazione (detta anche proliferazione).